B&B L'Assiolo

PRIVACY - INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI ED INFORMATIVA COVID

B&B “L’ASSIOLO” INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (art. 13 Regolamento UE n. 2016/679) Gentile Ospite, ai sensi della normativa vigente in materia di protezione dei dati personali desidero informarti che il trattamento dei tuoi dati personali sono effettuati, dalla sottoscritta, con correttezza e trasparenza, per fini leciti e tutelando la tua riservatezza ed i tuoi diritti. IL B&B “L’ASSIOLO” UTILIZZA I DATI PERSONALI SOLO PER GLI OBBLIGHI DI LEGGE, NON CEDE A TERZI E NON EFFETTUA OPERAZIONI DI MARKETING Il trattamento è effettuato anche con l’ausilio di mezzi informatici per le seguenti finalità: 1. per acquisire e confermare la tua prenotazione di alloggio e prima colazione (B&B). Sono trattamenti indispensabili per definire l’accordo contrattuale e la sua successiva attuazione, non è richiesto il tuo consenso. - Se hai prenotato tramite “Booking”, lo stesso, in qualità di intermediario, comunica, con mezzi informatici, esclusivamente i seguenti dati necessari alla gestione della prenotazione: nome, cognome indirizzo e numero di telefono. All’arrivo puoi richiede di visionare la comunicazione inviata da “Booking”. -Se hai prenotato direttamente, tramite "Bed-and-Breakfast. it", per telefono o con altro mezzo, in caso di rifiuto a conferire i dati personali, non è possibile confermare la prenotazione. Il trattamento dei dati cessa alla partenza; 2. per adempiere all’obbligo previsto dal “Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza” (articolo 109 R. D. 18. 6. 1931 n. 773) che impone di comunicare alla Questura di Ancona, entro 6 ore dal check in, per fini di Pubblica Sicurezza, le generalità (nome, cognome, luogo e data di nascita, tipo di documento e numero, giorni di permanenza) di tutti gli alloggiati secondo le modalità stabilite dal Ministero dell’Interno (Decreto 7 gennaio 2013). Il conferimento dei dati è obbligatorio, non richiede il tuo consenso e prevede, in base alla normativa COVID-19, l’acquisizione, nelle ore precedenti al check in o durante il check-in, di copia dei documenti di riconoscimento degli alloggiati che potrà essere effettuata tramite messaggistica (whatsapp, telegram, facebook) o per e-mail. Resta comunque l’obbligo per l’ospite di mostrare i documenti durante il check-in. In caso di rifiuto a mostrare i documenti di riconoscimento non sarà possibile ospitarti nella nostra struttura. I dati acquisiti per tale finalità non vengono conservati; il portale “AlloggiatiWeb” della Polizia di Stato rilascia, dopo 24 ore, al gestore ricevuta anonima di avvenuto inserimento. Appena disponibile è possibile richiedere visione della predetta ricevuta; 3. per aderire all’obbligo previsto dall’art. 7 del decreto legislativo n. 322/1989 che impone, per le esigenze statistiche dell’ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica), l’inserimento dei dati anagrafici degli alloggiati. Il conferimento dei dati è obbligatorio, non richiede il tuo consenso e prevede l’inserimento degli stessi nel portale regionale “ISTRICE”. 4. per il rilascio della ricevuta di pagamento prevista dai vigenti obblighi fiscali. Per tale finalità il trattamento è effettuato senza necessità di acquisire il tuo consenso. Le ricevute di pagamento contengono il solo nome e cognome dell’intestatario delle ricevute di pagamento. Le ricevute sono conservate per il tempo previsto dalle rispettive normative fiscali. E' possibile richiedere ricevuta di pagamento intestata ad attività commerciali; 5. per fini di protezione delle persone e della proprietà attraverso un sistema di videosorveglianza degli ingressi alla struttura, individuabili per la presenza di apposito cartello. Per tale trattamento non è richiesto il tuo consenso, in quanto persegue il legittimo interesse alla tutela di proprietà e familiari al solo rischio di prevenzione incendi. Le immagini, non archiviate in alcun cloud, sono cancellate dopo 24 ore. In caso di permanenza inferiore alle 24 ore le immagini sono eliminate al momento del check out. Non sono oggetto di comunicazione a terzi, tranne nel caso in cui si debba aderire ad una specifica richiesta investigativa dell’autorità giudiziaria o di polizia giudiziaria. Per qualsiasi ulteriore informazione, e per far valere i diritti a te riconosciuti dal Regolamento europeo, potrai rivolgerti a: Titolare del trattamento: Corridoni Chiara assiolobedandbreakfast@gmail. com Chiara Corridoni B&B “L’ASSIOLO” INFORMATIVA COVID 19 SI APPLICA QUANDO: -DOVESSE RENDERSI OBBLIGATORIO, PER DISPOSIZIONI DELLE AUTORITA’ REGIONALI O NAZIONALI, O NECESSARIO, IN CASO DI PARTICOLARI SITUAZIONI VENUTESI A CREARE PRESSO LA STRUTTURA, E COMUNQUE, PREVIA COMUNICAZIONE ALL’OSPITE NELLE FASI DI PRENOTAZIONE O PRECEDENTI AL CHECK-IN ED AL FINE DI POTER PREVENIRE IL RISCHIO DI CONTAGIO. IL TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI POTREBBE ATTUARE ALCUNE MISURE A TUTELA DELLA SALUTE DEGLI OSPITI Le misure sono tratte dal DPCM (Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri) 26 aprile 2020, che ha aggiornato il Protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 del 24 Aprile 2020, nonché sulle Linee di indirizzo per la riapertura delle Attività Economiche e Produttive della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome. Nella presente informativa viene indicato in quale modo verranno trattati i dati personali, eventualmente acquisiti, con riferimento alla rilevazione della temperatura corporea e alla richiesta di dichiarazioni. QUALI DATI POTREMMO TRATTARE E PERCHÉ Per consentire gli accessi alla struttura potrebbe essere effettuato il controllo della temperatura e/o potrebbe essere richiesta una dichiarazione sull'assenza di contatti con persone positive o provenienza da zone a rischio negli ultimi 14 giorni. Nel caso, i dati verranno trattati sulla base di motivi di interesse pubblico quali misure di prevenzione al contagio e sicurezza di cui ai decreti d'urgenza, delle misure previste dal DPCM 26 Aprile 2020 recante il Protocollo condiviso del 24 marzo 2020 e successive modifiche, e le Linee di indirizzo della Conferenza delle Regioni. Previa informazione precedente alla conferma di prenotazione o al check-in, ai fini dell'accesso alla struttura potrebbe essere richiesta: ● la misurazione della temperatura corporea; ● una dichiarazione riguardante le situazioni di pericolo di contagio da Covid-19, riguardanti l'assenza di sintomi e circa la non provenienza dalle zone a rischio epidemiologico, oltre alla assenza di contatti, negli ultimi 14 giorni, con soggetti risultati positivi al COVID-19. All’ospite, informato preventivamente, che dichiari che, nelle fasi di check-in, si rifiuterà al rilevamento della temperatura, o di fornire dichiarazione, sarà vietato l'accesso ai locali. Il trattamento dei dati personali eventualmente richiesti per le finalità di cui sopra risulta, pertanto, obbligatorio ed indispensabile ai fini dell’accesso alla struttura COME VENGONO TRATTATI I DATI EVENTUALMENTE ACQUISITI E PER QUANTO TEMPO? I dati inerenti l’eventuale rilevazione della temperatura non verranno conservati. Le dichiarazioni rese verranno conservate per tutto il periodo dell'emergenza o per un periodo superiore in relazione a richieste della pubblica autorità. I dati personali verranno eventualmente trattati unicamente dal Titolare del trattamento, conformemente a quanto previsto dall'articolo 32 e successivi del GDPR sull'adozione di adeguate misure di sicurezza, di tipo tecnico ed organizzativo, sui dati stessi. I dati verranno trattati con supporti cartacei. I dati vengono trattati all'interno dell'Unione Europea, nelle sedi del Titolare del trattamento. A CHI POSSONO ESSERE COMUNICATI I DATI? I dati raccolti saranno trattati, di norma, esclusivamente dal Titolare. Qualora sia segnalato un soggetto con sintomi o con temperatura corporea sopra la soglia di 37, 5° il Titolare dovrà segnalare la circostanza alle competenti autorità sanitarie, al fine della messa in sicurezza della persona e della ricostruzione della filiera degli eventuali stretti contatti. DIFFUSIONE DEI DATI In nessun caso i dati verranno divulgati. QUALI SONO I MIEI DIRITTI? Può esercitare i seguenti diritti in qualità di soggetto interessato al trattamento di dati personali: Accesso ai propri dati personali: può ottenere conferma che sia in corso un trattamento di dati personali che lo riguarda, e ottenere maggiori informazioni sul trattamento e una copia dei dati personali. Rettifica dei dati personali: può chiedere la rettifica per garantire la correttezza dei dati personali trattati. Cancellazione dei dati personali: può ottenere la cancellazione dei dati personali nei casi di cui all'articolo 17 GDPR. Limitazione del trattamento che lo riguardano: può chiedere che sia limitato il trattamento opponendosi alla cancellazione in quanto gli siano necessari per l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria. Con riferimento ai dati personali trattati con modalità automatizzate, il diritto alla portabilità dei dati: non ha il diritto di ricevere i dati personali in un formato strutturato di uso comune in quanto il trattamento è fondato su obblighi di legge e motivi di interesse pubblico e effettuato con modalità cartacee. L'interessato può opporsi al trattamento dei dati personali: ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento ai trattamenti fondati su motivi di interesse pubblico. Il presente trattamento non è fondato sul consenso e, pertanto, l'interessato non ha il diritto di revocare il consenso. Per qualsiasi ulteriore informazione, e per far valere i diritti a lei riconosciuti dal Regolamento europeo, potrà rivolgersi a: Titolare del trattamento Corridoni Chiara – assiolobedandbreakfast@gmail. com

B&B L'Assiolo

Strada Del Castellano, 71D - Ancona (AN) - Indicazioni stradali

| | WhatsApp

Codice identificativo 042002-BeB-00032

Cookie | Privacy Policy | Realizzazione: beb.it